Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

domenica 2 marzo 2014

Saul -- 19:02:2014

Il campo di forza dell’Amore è davvero oltre i poteri di comprensione della vostra mente.

Saul, 19 febbraio 2014

da John Smallman

 Qui nei regni spirituali, guardando su di voi con molto amore e compassione, siamo ben consapevoli della vostra ansia e impazienza man mano che il tempo scorre senza un segno apparente del risveglio dell’umanità. Ricordate che sarà improvviso, inaspettato –sebbene lo stiate aspettando– e la vostra gioia e meraviglia vi travolgeranno quando accadrà. E ovviamente quel momento, il momento in cui succede, si sta facendo sempre più vicino, quindi continuate a tenere in alto la vostra Luce come avete fatto e sappiate che tutto è curato perfettamente e divinamente. Il campo d’Amore che vi avvolge si è intensificato costantemente quest’anno, e ha avuto un’enorme spinta energetica il 14 febbraio poiché molti di voi sono ben consapevoli.


 L’Amore è la risposta a ogni situazione, controversia, problema, e si è infiltrato silenziosamente e delicatamente in ogni cultura, razza, religione, nazione, in ogni luogo in cui la gente vive sul pianeta; è inarrestabile e inevitabile. Guardate le belle novità che sono riportate in così tanti posti in gran parte come risultato delle enormi quantità d’Amore che state inviando in modo che la sofferenza possa essere alleviata e la paura e la rabbia dissolte. Spesso gli eventi riportati possono sembrare piccoli e non particolarmente significativi ma non è questo il caso, perché si mescolano tutti e si sommano l’un l’altro incommensurabilmente, intensificando ancora di più il campo d’Amore che circonda tutti voi. Il campo di forza dell’Amore è davvero oltre i poteri di comprensione della vostra mente, sappiate solo che, come fate al centro del vostro essere, niente può impedire che il piano di Dio venga a voi.


 Dio è Tutto, e il vostro ambiente illusorio ma così verosimile si disintegrerà quando i vostri cuori si apriranno per allinearsi con Lui nell’accettazione incondizionata e nell’Amore di ogni aspetto della Sua divina creazione. L’Unità di Dio con tutta la Sua creazione, che così abbraccia ogni vita, non può essere più sensibilmente negata ora che la scienza ha scoperto che ogni cosa nel cosmo è connessa e influisce su ogni altra cosa. Sì, molti stanno ancora reclamando che ciò che c’è esiste per caso, che non c’è alcuna intelligenza sottostante a tutto ciò che esiste, ma questa visione o opinione non può essere più supportata scientificamente poiché l’evidenza che dimostra il contrario è sotto gli occhi di tutti. Negarla non la dissolve! E in quell’Unità risiede l’Amore di Dio che avvolge nella vita eterna tutto ciò che esiste. Non una vita corporale eterna, perché i vostri corpi sono parte dell’illusione che avete costruito per provare a sperimentare la separazione dalla vostra Fonte, e quando l’illusione sfuma, come farà poiché è illusoria, allora sfumeranno tutte quelle parti di cui è stata costruita. E’ la vita che è eterna, e quando l’illusione si dissolve la vita sarà sperimentata e vissuta pienamente, come sempre divinamente destinato, in una gioia totale e ininterrotta.

 Quando avete scelto di costruire l’illusione e farvela sembrare così reale, avete voluto sperimentare la separazione da Dio per dimostrare a voi stessi che non avevate bisogno di Lui. Come umani che vivono l’illusione non avrebbe alcun senso farsi rimuovere chirurgicamente gli arti per dimostrare che non ne avevate bisogno! Sì, con la medicina moderna si è dimostrato possibile tenere in vita gli umani senza molte delle normali parti o organi con cui siete nati, ma ovviamente questo pone delle grosse restrizioni all’individuo interessato. Per lo più imparano a convivere con la situazione, ma certamente non la sceglierebbero se fossero possibili altre opzioni più adeguate. Scegliere l’illusione è stata una scelta ancora più restrittiva che avete fatto. La separazione da Dio è impossibile, ma far finta di essere separati è possibile, e quella finzione vi ha portato tutto il dolore e la sofferenza a cui siete sottoposti come umani. Ma ne avete avuto abbastanza, e l’intenzione e la decisione collettiva è stata presa per risvegliarsi dall’incubo che è diventata l’illusione nel corso degli eoni.


 Quell’intenzione e decisione collettiva è ciò che vi porterà in uno stato di piena vigilanza. Poiché siete stati creati con il libero arbitrio –che è sempre onorato– questa nuova scelta vi porterà a Casa, dal sogno alla Realtà, il vostro eterno stato di esistenza, e ancora una volta la vostra gioia sarà completa e eterna. Con così tanto amore, Saul.

Traductore: Mario

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/