Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

giovedì 21 agosto 2014

22.07.2014 di Gesú


E' nella vostra natura vagare liberamente nel cosmo divino.

Jesus, 22 Luglio 2014 

canalizzato da John Smallman
Traduzione  Silvia Rubino Zizzo,  


All’interno dell'illusione il tempo si espande e si contrae, è irreale e inaffidabile, e tuttavia vi sembra muoversi in modo regolare e lineare dal passato, con tutti i suoi ricordi, da un momento all’altro e continuamente attraverso il presente, e nell'incertezza di un futuro che si cerca di prevedere e definire. . . e poi accade qualcosa di inaspettato! E questa è una ragione estremamente buona per vivere nell’adesso! Se considerate importante vivere in questo momento presente e occuparvi di eventi, situazioni, questioni e problemi che si verificano, basandovi sulla vostra intuizione - la sapienza del vostro vero Sé - tutto scorrerà molto più agevolmente per voi.

Cercare di indovinare ciò che potrà accadere domani, la settimana prossima, o il prossimo anno intensifica i livelli di stress che si verificano attraverso il vivere nel buio dell'illusione - buio perché la Luce dell'Amore di Dio vi è nascosta dal mantello o nebbia dell’illusione. Per vedere chiaramente dovete abbandonare l'illusione e tutti i suoi concetti e la sua logica alle spalle. Tutte le ispiranti intuizioni che le grandi menti tra voi hanno scoperto nel corso degli eoni,sono state rivelate loro quando non erano ancorati ai limiti che l'illusione vi impone, ma quando, per così dire, vagabondavano attraverso il cosmo della loro menti illimitate, ignorando tutti i preconcetti e le credenze culturali che potevano suggerire che ciò che stavano cercando era un sogno impossibile, irreale, un mito.

E' nella vostra natura vagare liberamente nel cosmo divino, senza le restrizioni del pensiero umano logico che inventa regole basate su una comprensione inadeguata che poi limita fortemente le vostre capacità creative. Le regole frenano e vi limitano in modo innaturale. Sono, tuttavia, aspetti molto utili dell'illusione dove la separazione sembra sostanziale, e tangibile,e forniscono un quadro che garantisca, per esempio, che chi guida veicoli a motore, nel complesso, non si scontrino tra loro perché stanno tutti seguendo le stesse regole in un ambiente piuttosto affollato. Questo aspetto delle regole è molto utile mentre siete in lotta con le tensioni e le ansie dellavita quotidiana, perché fornisce le linee guida che consentono di essere ragionevolmente certi che la vostra sicurezza personale è assicurata.

Ciò che è accaduto nel corso degli eoni è che molte delle norme e dei regolamenti sono diventati una copertura inflessibile e incontestata per tutto quello che fate, un po’ come una prigione a cielo aperto, limitando fortementele vostre capacità creative in forma di blocchi immaginari per il progresso - è un po’ come essere in una stanza con molte porte o uscite, sono tutte spalancate tranne una, e potete vedere solo quella chiusa e pensare pertanto di non poter uscire. Negli ultimi decenni vi è stata una crescita enorme nel numero dicoloro che hanno messo in discussione tutte le regole, e questo è molto sano.

Dio vi ha creati LIBERI! Voi avete scelto di limitarvi costruendo l'illusione e chiudendovi all'interno di essa, e, finalmente,vi state interrogando su vasta scala e state giungendo a realizzare collettivamente che è un manicomio!

E' stato folle costruire l'illusione. E' stato un tentativo del tutto irrealistico e impossibile separarvi da Dio, perché Egli è Tutto ciò che esiste,e quindi la separazione da Lui è impossibile. Egli vi ha creati nell’Amore e vi ha dato tutto ciò che aveva - Amore, Saggezza, Conoscenza, Potere, e capacità e opportunità creative infinite - e avete scelto di lasciare tutto questo alle spalle e rinchiudervi in uno stato di irrealtà in cui avete evitato quei doni per impegnarvi nella distruzione competitiva dell’altro, all'infinito, nel corso degli eoni.

Non importa quello che raggiungete attraverso i vostri costanti e determinati sforzi umani - ricchezza, posizione sociale, riconoscimento, potere - perché tutti questi sono effimeri, non durano e non possono durare, e la limitatissima soddisfazione che forniscono svanisce rapidamente. La vostra vera Casa è con Dio, lo sapete, e niente altro potrà mai soddisfare il vostro intenso bisogno di essere Uno con Lui ancora una volta.

Vi ci è voluto molto tempo per voi giungere a tale realizzazione e scegliere collettivamente e decidere di impegnarvi ancora una volta con l'Amore, in modo che l'illusione si possa sciogliere di nuovo nel nulla da cui avevate immaginato la sua esistenza. Ogni momento che trascorrete interiormente, nel vostro pacifico santuario interiore, con l'intenzione di essere amorevoli, compassionevoli, e nell’accettazione, accelera la velocità con cui l'illusione  si sta sgretolando.

Tutti i canali spirituali, tutti coloro che sono nel mondo spirituale, continuano  a sottolineare l'importanza vitale che vi occupiate delle vostre personali pratiche spirituali quotidiane, perché è così che vi risvegliate.Questo esprime un intento prioritario di risvegliarsi, conoscere e sperimentare laRealtà e l'Unità che è la vostra vera ed eterna natura. E' quello che tutti coloro che si sono mai impegnati con l'illusione hanno cercato e ancora cercano.Nel profondo di ogni essere senziente c’è il sapere che voi siete Uno con Dio, la Fonte da cui tutto ciò che esiste fluisce nell’Amore senza fine. Scegliendo di dar credito all'illusione avete occultato a voi stessi questo sapere, ed è quell’apparente perdita ad essere così dolorosa per voi. Nulla può essere sostituito in modo soddisfacente da quell’onnicomprensivo senso di accettazione che l’Unità e l'Amore che è, e che la sua natura offre, niente!

E c'è solo l'Unità, non c'è al di là o al di fuori, né passato né futuro, c'è solo l’adesso nell’Uno con la Sorgente. Quando vi risveglierete, come accadrà, la gioia e la meraviglia sostituiranno tutti i dubbi, le ansie e le paure, e vi avvolgeranno in uno stato di inimmaginabile beatitudine estatica. Ritiratevi quotidianamente,ogni ora, se possibile, e portatelo a compimento, perché questo è ciò per cui siete qui.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

canalizzato da John Smallman
Traduzione  Silvia Rubino Zizzo,  

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/