Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

martedì 26 marzo 2013

03.03.2013 di Saul

  
I Vostri periodi di quiete sono essenziali per la salute e la felicità

Saul, 3 marzo 2013, da John Smallman


Siamo tutti uno - l'umanità, gli altri cittadini dell'Universo, e tutti nel mondo spirituale - come voi ben sapete. Tuttavia, sulla Terra ciò è molto difficile per la maggior parte di voi, per la stragrande maggioranza di voi, di acquisire una vera comprensione di ciò che significa in realtà. Avete un'esperienza di vita come individui con esigenze individuali - alloggio, vestiario, cibo, riposo, un reddito - e immaginarvi come uno con tutta la vita senziente, e tanto meno con i vostri vicini immediati, è a dir poco enigmatico. Eppure ha senso perché potete vedere che ciò che si fa spesso influisce su un altro, e si sente compassione per la sofferenza di un altro, e ciò non accadrebbe se non fossimo tutti collegati, tutti uno.

Come tutti sono uno, risvegliarsi è un evento collettivo - un evento per il quale vi state preparando da un lungo periodo di tempo, e ora quel momento si sta avvicinando. L'avete sentito già prima, molte volte, e sta diventando un pò come un brutto scherzo, come se aspettaste in attesa e senza vedere alcun segno di esso. La frustrazione e la delusione hanno sconvolto molti di voi, minando la vostra fede, a volte. Ma questi periodi passano, e la vostra fede si rafforza ancora una volta così da mantenere il vostro intento e permettendocio di offrirvi soccorso e guida nei vostri intervalli quotidiani di quiete e di preghiera.

Questi periodi di tempo sono essenziali per il vostro benessere, e durante questi periodi si ha un effetto estremamente potente sul campo di energia divina che avvolge il pianeta, perché si interagisce con esso aprendo il vostro cuore a ricevere l'abbondanza di amore che è il campo di energia in cui avete la vostra esistenza eterna.

Spesso, forse il più delle volte, non la sentite o non la percepite: ma vi avvolge sempre, e si manifesta quando si fanno scelte che portano la pace e alleviano lo stress o l'ansia. Non siete mai soli, non supportati, anche se nella dimensione fisica il contrario è sicuramente sperimentato. Ma quando si accetta tale esperienza e ci si arrende ad essa, la sua intensità diminuisce, perché consegnandovi consentite al campo di energia divina di rafforzarvi e fortificarvi, e si verifica come una riduzione della paura, ansia o stress, simile a ciò che si sente in quegli intervalli quotidiani di tranquillità.

È impossibile sopravvalutare l'importanza di prendersi del tempo regolarmente ogni giorno, di stare soli, tranquilli e rilassati, in quanto si consente al campo di energia divina di fondersi sempre di più con voi. Più si è integrati in questi campi di energia più facilmente ci si può rilassare nell' l'Amore che vi abbraccia, lasciando che vi pervada e poi il flusso attraversi e interagisca con tutti i più vicini, tutti sul pianeta, e il pianeta stesso, ribadendo così la tua unità con tutta la creazione.

Siete degli esseri divini, perché Dio vi ha creati in quanto tali, e questo è uno stato immutabile, eterno. Avete appena dimenticato come accedervi, e il risveglio è ciò a cui si deve accedere ancora una volta. Allora voi lo riconoscerete e vi riconoscerete come l'essere divino che siete. E' uno stato meraviglioso, molto al di là della descrizione o dell'immaginazione, mentre credete e sostenete l'illusione di cui fate un'esperienza così reale e solida. I vostri tempi quotidiani di tranquilla solitudine porteranno sempre più a quello stato naturale così che lo stress e le ansie della vita quotidiana svaniranno.

Inizialmente la vostra mente sarà occupata con pensieri impetuosi che riempiono lo spazio che si sta tentando di fare lì per essere tranquilli e pacifici, perché viene utilizzata per l'operosità e si sente a disagio quando viene placata. Non giudicate voi stessi come sbagliati o, in errore, quando questo accade, perché avete avuto l'intenzione di placare la vostra mente e con la pratica avrete successo. Così persistete, accettando qualunque cosa accada - ai flussi di pensieri che vorrete giudicare come malsani, inappropriati, o cattivi! - Perché il vostro ego-mente farà il possibile per coinvolgere la vostra attenzione con la più strana e la più inquietante delle tattiche d'urto, al fine di ritrovare la vostra attenzione.

Tuttavia, questi periodi di quiete, di pace indisturbata saranno per voi le parti più importanti della vostra giornata, perché con la pratica che li approfondirete e intensificarete, e la vostra mente sarà meno frequentemente turbata da correnti di pensiero che vi portano via nella distrazione, nel tumulto interiore automaticamente e senza la consapevolezza di esse. Quando ritorna la consapevolezza, come sarà, non rimproverate voi stessi. Invece, siate lieti che la vostra consapevolezza è tornata e onoratela per averlo fatto. Rimproverare o giudicare voi stessi come inadeguati o errati è solo un modo di seguire un altro treno di distrazione del pensiero, fino a quando la vostra consapevolezza ritorna ancora una volta.

Chiedete aiuto e una guida durante tali periodi che riservate durante il giorno per la quiete della mente - e li riceverete. Spesso, le ansie e le preoccupazioni che sono state inquietante si dissolveranno durante questi periodi di quiete. I problemi o le questioni che li provocano non possono essere risolto, ma vi sentirete più in pace e più in grado di affrontarli. I periodi di quiete sono essenziali per la salute e la felicità, così da permettervi di dedicarvi a voi stessi e di prendere tempo per loro.

Con così tanto amore, Saul.


canalizzato da John Smallman

Source: http://johnsmallman.wordpress.com/

Traduzione: Teresa

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/