Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

sabato 20 dicembre 2014

Jesus 15 novembre 2014

Jesus  -- Nell'illusione fare affidamento sull'Amore sembra folle.

15 novembre 2014

da John Smallman


Qui nei regni spirituali, in cui anche tutti voi avete la vostra esistenza eterna, anche se siete temporaneamente incoscienti di questa verità, stiamo osservando con gioia i vostri continui magnifici progressi verso il momento del risveglio. Come abbiamo spesso detto, e come ripeto adesso "Non ci saranno ritardi"! Il piano di Dio è sempre perfettamente nei tempi previsti e in orario, anche per voi che siete "apparentemente" limitati e bloccati dall'illusione, e per chi ha seguito con speranza i vari messaggi edificanti, ritrasmessi per voi nel corso degli eoni da molti canali sacri, poiché sembra che niente stia cambiando sulla Terra.

Molti di voi che hanno sperimentato PTSD (disturbo da stress post traumatico) sono consapevoli del fatto che può essere intensificata da incubi ricorrenti di natura piuttosto orribile, stressandovi ulteriormente perché non c'è scampo, neanche nel sonno.


L'illusione è un incubo simile per molti di voi - in cima a ogni nuova PTSD che possa essere stata causata da traumi durante la vostra attuale vita terrena - nella misura in cui mostra piccolissimi segni di essere solo un incubo, perché vi sembra così reale e di non essere in grado di risvegliarvi da esso. Tuttavia, è possibile avere un po' di tregua quando si dorme, perché il vostro Sé superiore si ritira dal corpo per brevi periodi per recuperare durante la notte in modo che possiate andare avanti con il percorso di vita umana che avete scelto di seguire questa volta.

Sì, per molti di voi questo particolare periodo della vita è intensamente stressante e inquietante perché sembra ancora più reale rispetto a quelli precedenti. Questo perché nel corso degli eoni avete accumulato molto karma negativo, ognuno dei quali deve essere affrontato e rilasciato in questo tempo di vita in modo da poter andare in avanti col vostro risveglio, come divinamente pianificato e previsto.

 Quando sceglieste questa particolare incarnazione, sapevate che sarebbe stato un lavoro molto duro, molto impegnativo, e molto stressante, ma con molta accortezza e con alcune indicazioni veramente sagge per aiutarvi nella vostra scelta, avete deciso che era il percorso migliore per voi in questo esatto momento. Dover accettare l'amnesia come parte della transazione non ve lo rende più facile.

Tuttavia, tutti sulla Terra, stanno facendo un ottimo lavoro e sforzi enormi sempre più efficaci per portare insieme l'umanità al momento del suo risveglio, e avrete meravigliosamente successo. Avete ricevuto una quantità impressionante di aiuto dai vostri fratelli e sorelle nel mondo spirituale, e la Luce dell'Amore che brucia con forza nel centro più profondo del vostro essere divino individuale vi nutre, e incoraggia, ad andare avanti.

 Il mancato risveglio non è né una scelta né una possibilità remota. Continuate a ricordarvi di questa verità, soprattutto quando vi sentite stanchi, o quando i dubbi e le ansie vi affliggono. State sicuramente ottenendo ciò che vi siete prefissati di fare, e nulla può impedirvi di raggiungere il vostro obiettivo.

È necessario che continuiate a ricordarvi che siete immortali; perfetti esseri divini creati dal vostro amorevole Padre per godere in eterno dei doni con cui Egli vi ha infusi quando vi ha creati. Doni che consentono di creare, come Lui fa. Sì, avete il potere di creare! Egli vi ha creati e poi vi ha dato ogni Sua parte o aspetto; Lui vi ha creati uguali a Lui in modo che possiate impegnarvi pienamente con Lui in tutti i vostri sforzi creativi. Non esiste una gerarchia in Cielo, perché tutti sono Uno.



Ovviamente poi avete usato la vostra libertà illimitata per costruire un ambiente molto limitato e immaginario in cui giocare i vostri giochi di separazione, separazione dalla Sorgente che vi mantiene eternamente vivi e abbondantemente bene. Non un’idea terribilmente buona. Ma Dio sapeva che avreste imparato in fretta che non era stato saggio scartare i meravigliosi doni di cui vi aveva dotato, mettendovi in un ambiente spartano con vincoli molto stretti per la libertà di movimento, e che avreste cominciato subito a cercare la strada di Casa. Quei doni attendono la vostra volontà di recuperarli, e vi aiuteranno nel vostro viaggio verso casa.

Non più in grado di muovervi liberamente in tutto il creato, avete cominciato a irritarvi l’uno con l'altro, incolpandovi l'un l'altro per le situazioni in cui vi trovavate - infreddoliti, bagnati, affamati e impauriti - dopo aver completamente dimenticato che avevate creato quest’ambiente poco accogliente, così come gli organismi deboli e malaticci in cui vi eravate rinchiusi.



Sì, l'amnesia è parte dell'illusione, una parte che si aggiunge alla sua apparente per voi realtà. Se aveste potuto ricordarvi di Dio e del Cielo l'illusione non avrebbe funzionato, e molti di voi volevano farla funzionare, quindi così fu! Poi vi siete ritrovati apparentemente soli, infreddoliti, persi, confusi e spaventati. Avevate dimenticato l'Amore. Volevate disperatamente l’Amore, volevate essere amati, perché vi sentivate così vuoti e insoddisfatti senza. Ma avevate dimenticato quello che era, semplicemente sapevate che c'era qualcosa di seriamente sbagliato, che mancava qualcosa di grande importanza, ma non sapevate cosa. Avete intrapreso rapporti, nella speranza di trovare quell’aspetto mancante della vita di un altro, e che altri hanno cercato in voi.

Ma naturalmente era dentro di voi, sempre! Non al di fuori, in qualcun altro che potrebbe essere convinto di darvelo.

 Ma eravate ciechi a quella Verità, e nella vostra miseria vi siete rivoltati contro l'altro, o riuniti in gruppi con la stessa mentalità per il sostegno, e combattuto quelli che vedevate come diversi, e quindi una minaccia da distruggere.

Tutte le vostre guide spirituali personali, e tutti quelli amorevoli che canalizzano la guida dai maestri nei regni spirituali, continuano a dire che la via d'uscita dall'illusione è abbracciare l'Amore e solo l’Amore. Non c'è nient’altro. Eppure ancora molti di voi hanno problemi con questo "concetto". Nell'illusione fare affidamento sull’Amore sembra folle, un invito aperto agli altri a derubarvi di tutti i vostri beni terreni. E quasi tutte le organizzazioni imprenditoriali del pianeta sono istituite con l'esplicita intenzione di distruggere le altre imprese e prendere in consegna i loro domini.

Ma non ci sono beni terreni! Qualunque cosa di natura mondana, tutto ciò che ha forma, consistenza fisica, esiste solo temporaneamente, e non appena si è fatta o costruita inizia il suo processo di decomposizione.

 Vi sembra che l'Universo visibile, esistendo da 13,7 miliardi anni, sia molto vecchio, ma in verità che non è che un segnale, anche meno di un secondo o due, rispetto all'eternità. E' solo che, come umani, sperimentate una vita molto breve, che passa molto velocemente, e in relazione all'Universo le vostre aspettative di vita sono nulle, impercettibili nel più ampio schema delle cose. Ma è proprio questo il tipo di separazione che stavate cercando di provare quando costruiste l'illusione. Ed è schiacciante per voi per tentare di immaginare la vostra posizione e la vostra importanza - e certamente volete essere importanti – nell’apparentemente vasto universo di cui siete ognuno particelle di piccole dimensioni insignificanti, che esistono per un momento fugace sulla grande ruota del tempo.



Quindi, siate contenti tutto non è altro che un’illusione, un'illusione che avete creato per voi e che persiste grazie alla vostra fede in esso! Se questo non fosse il caso, allora il vostro futuro sarebbe davvero desolante. Tuttavia, non c'è futuro, e non c'è passato, c'è solo l'eterno momento dell’ora in cui tutta la creazione divina di Dio è eternamente presente nella gioia infinita. Il vostro inevitabile destino è quello di risvegliarvi e coinvolgervi nuovamente con la vostra Sorgente d'amore e sperimentare quella gioia indicibile.

Il vostro amorevole fratello, Jesus.


Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/