Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

venerdì 18 gennaio 2013

28.12.2012 Gesù risponde a John


Oggi nasce una Nuova Era
  
Gesù risponde a John , 28 dicembre, 2012 da John Smallman



(Venerdì 28 dicembre 2012 15.50.)

John: Buon pomeriggio, caro Gesù. Beh, siccome sei piuttosto consapevole, saprai che c'è un grande senso di delusione, per non parlare di rabbia, perché nulla di nota che potrebbe essere descritto come l'inizio di una Nuova Era o un risveglio in piena consapevolezza sembra essere accaduto. Anche io sono rimasto deluso - avevamo capito che NON avrebbero dovuto esserci delusioni. Allora, in che direzione stiamo andando?

Siamo tutti solo all'inizio di una coscienza collettiva illusoria sognata da desiderosi pensatori che sono molto delusi dalla vita sulla Terra che speravano in qualcosa di meglio, o cosa? Si prega di offrire qualcosa per ispirare ed elevarmi/ci, se questo può essere fatto dai regni spirituali dopo la delusione che abbiamo sperimentato. Sono sicuro che molti si sono sentiti traditi - le loro speranze erano molto elevate, e poi sono state deluse. Cosa succede ora? Si torna al solito tran tran, ci si concentra sull’illusione e tutte le sue sofferenze? In ogni caso, ho detto più che abbastanza, quindi per favore detta, e aiutami a rilassarsi e a lasciare le tue parole di fluire nella mia mente.

Gesù: Bene John, hai parlato abbastanza chiaramente, ora lascia che ti risponda.

C'è stato un cambiamento enorme energia tra 12/12/12 e 21/12/12. E’ stato sviluppato in vista di questo periodo di intensa attività per molti anni, ed è successo proprio come programmato e nei tempi previsti. Molti erano consapevoli del cambiamento di energia anche se sono stati delusi dalla carenza di elementi di prova sul piano fisico. Chiunque sulla Terra è stata momentaneamente colpito da essa, ma dato che i vostri corpi fisici sono piuttosto delicati, è in corso di attivazione all'interno di ognuno di voi a differenti velocità per allinearsi con le vostre personali capacità di adattamento. Grandi cambiamenti si stanno verificando in tutto il mondo, e presto diventano evidenti.

Il vostro dovere, il vostro compito come Portatori di Luce e apripista è quello di continuare a fare proprio questo. Tenersi del tempo ogni giorno per la meditazione, e chiedere e intendere ottenere un vero senso di quella Luce in modo che la vostra fede venga ristabilita e fortificata. L'umanità si risveglierà, perché intende farlo, e ciò assicura la sua inevitabilità. Avete scelto di essere sulla Terra all'avanguardia del processo di risveglio ben sapendo cosa è stato coinvolto.

Nonostante la mancanza di una completa memoria dell'impegno profuso, avete una consapevolezza, un senso di responsabilità di essere qui sulla Terra con un ruolo molto importante da svolgere in questo processo straordinario. Chiedete aiuto, sicurezza, e assistenza quando meditate, e la riceverete. Meditare è ancora più essenziale oggi perché le nuove energie si dispiegano dentro di voi, vi permetteranno di guadagnare edificanti scorci di quello che ci aspetta per l'umanità e per il bellissimo pianeta che sostiene la vostra esistenza fisica. E 'illusorio, ma avete scelto di sperimentarlo come molto reale, e fino a quando si decide di continuare a farlo lei sarà lì a sostenervi nella storia si è collettivamente montata. (Pausa 16.35)

(Martedì 1 Gennaio 2013 11.50)

John: Beh, caro Gesù, è tutto molto bello, ma ci sentiamo ancora molto delusi, anzi disonorati dal fatto che siamo ancora invischiati nel nostro frammentario ambiente di 3D di cui non si vede la fine. Sembra che ciò che ci era stato promesso fosse illusorio, e che ciò che continua a verificarsi è molto più reale con tutto il suo relativo dolore, sofferenza e ansia.

Ho sempre creduto che la vita potrebbe migliorare incommensurabilmente, meravigliosamente una volta lasciato il mio corpo fisico alla morte umana - le tante storie di persone che hanno vissuto esperienze di premorte sono molto convincenti e incoraggianti al riguardo. Tuttavia, da quello che tu e Saul e mi avete detto nel corso degli anni, ero arrivato a credere che una Nuova Era di pace, gioia e abbondanza sulla Terra per tutti stesse per nascere molto presto. Una sorta di passo avanti dagli orrori dell’illusione verso un ambiente amorevole che ci avrebbe inevitabilmente portati a Casa nella pace eterna e alla presenza del nostro Padre. Ora non sembra questo il caso.

Così abbiamo - io e tutti quelli che canalizzano gli esseri dai regni spirituali, o coloro che hanno letto ciò che è stato canalizzato e condiviso - prendendo in giro proprio noi stessi? Non credo che coloro nel regno spirituale ci abbiano intenzionalmente tratto in inganno, credo che ci amino e vogliano sinceramente aiutarci, ma forse non c'è proprio nessun modo che i nostri regni così profondamente diversi possono incontrarsi e interagire.

Dobbiamo dunque aspettare fino a quando non abbandoneremo i nostri corpi fisici prima di poter sperimentare la gioia intensa e permanente che vari santi e mistici ci hanno detto essere la volontà di Dio per noi? 
Aspettare fino a quando non lasceremo i nostri corpi nel momento della morte fisica è un pensiero molto poco attraente pensando al fatto che il numero di esseri umani che vivono in condizioni di immorale povertà continua a crescere, e per cui sembra si possa fare molto poco, nonostante le buone intenzioni e azioni di molte persone che se ne occupano e associazioni di beneficenza. Il futuro sembra molto cupo per i tanti che avevano sperato di risvegliarsi in quella Nuova Era. La nostra storia umana è piena di storie d’attesa per il miglioramento delle nostre condizioni di vita che non si materializzarono mai, sembra che questa auspicata Nuova Era fosse solo un'altra di quelle storie. 
(Pausa 12,55> 13,55)

Gesù: Beh, John, ti senti decisamente giù. Il nostro intento è sempre stato quello di elevarti e ispirarti, e in questo ci siamo riusciti. La tua delusione è abbastanza comprensibile perché avevamo sollevato le vostre speranze e aspettative molto alte e quindi non avute sperimentato nessuna meraviglia, nessuna realizzazione di tali aspettative. Tuttavia, le energie spirituali sono state enormemente rafforzate e queste vi spingeranno in avanti verso la Nuova Era, in cui siete senz’altro entrati, che si sviluppa, si intensifica e avvolge tutto nel suo abbraccio d'amore.

L'umanità si sta risvegliando. Essere svegli è essere a consapevoli, e una grande consapevolezza della necessità di trattare l'un l'altro con amore, compassione, rispetto, e accettazione è emersa sulla Terra negli ultimi cinque o sei decenni. Ci sono ancora molti sulla Terra che non rispettano questo diritto umano fondamentale, ma ciò sta cambiando molto rapidamente a causa dell'intensità del campo d'Amore divino che avvolge il mondo. Ricordate, L'amore è gentile... Ma è anche estremamente potente e non verrà negato. L'umanità per un lungo tempo si è nascosta dall’amore, rifiutando di impegnarsi con Esso. Ora la situazione è cambiata e si sta diffondendo in ogni dove nel mondo, contagiando tutte le relazioni, e come ti è stato detto prima, "L'amore cambia tutto."

Continuate ad essere amorevoli in ogni situazione e non attaccate o costruite difese perché ciò vi rende ciechi verso l'Amore che vi ha avvolge. L'amore è la via di Dio, la via del Cielo, il modo di tutti coloro che sono nel mondo spirituale, e quindi è anche la vostra strada. 
Abbiate fiducia e persistete su questa strada, e allora vedrete chiaramente la via di casa. Nei vostri cuori sapete che niente altro ha senso, e si potete vedere che ovunque l'Amore viene respinto ne conflitto - sempre.

Anche se non avete il senso immediato della Nuova Era, di cui ormai siete parte, è arrivata, e inizierete a sperimentare i suoi benefici. 
Pregate e meditate con forte intento e consentite l'Amore che vi avvolge di spazzare via tutto ciò che è allineamento con Esso. Questo è ciò che veramente desiderate, e lo state realizzando.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

canalizzato da John Smallman


traduzione: http://salusaitaliano.blogspot.it/

Traduzione Silvia Rubino Zizzo

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/