Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

sabato 21 dicembre 2013

04.12.2013 di Saul


 Non rinunciate a voi stessi, Dio non lo fa mai


 Saul, 4 dic
embre 2013 

L’Unità, l’inclusività della Realtà, avvolta e abbracciata dalla nostra Fonte amorevole, è oltre la comprensione, specialmente quando state sperimentando le restrizioni e i limiti che vi impone il corpo umano. E’ l’esperienza di una coscienza sempre presente ciò che soddisfa totalmente ogni bisogno e ogni desiderio concepito, offrendo ogni aspetto di Se stessa come infinite possibilità creative in ogni eterno momento.

Le gioie della vostra vita terrena non possono darvi neanche la più remota idea di ciò che il vostro Padre celeste ha creato per la vostra eterna euforia. Coltivate il vostro silenzioso e ritirato spazio interiore dove potete essere in contatto con i regni spirituali. Visitatelo regolarmente, è il luogo in cui dimorano il vostro vero Sé e tutte le vostre guide e mentori, che sono sempre disponibili al contatto con voi. E’ quanto di più vicino alla Realtà possiate raggiungere mentre siete ancora incarnati, e può essere incredibilmente vicino.

E’ molto importante concentrarsi su qualcosa –una candela accesa, il vostro respiro, un breve mantra– che blocchi o domini efficacemente il flusso dei pensieri di distrazione e delle preoccupazioni che vi assalgono quando cercate di meditare, di entrare in uno stato contemplativo o di pregare. Spesso vi sedete in meditazione per un certo lasso di tempo soltanto per arrivare alla fine di quel lasso di tempo e scoprire che non eravate realmente presenti con voi stessi durante la meditazione. Potreste pensare che quel tempo è stato sprecato, che avete fallito, che il momento silenzioso in quello spazio interiore non fa davvero per voi. Comunque, questo non è sicuramente caso.

Non permettete a quel tipo di esperienza di dissuadervi dal prendervi un po’ di tempo per sedervi silenziosamente e pazientemente ogni giorno, permettendo a voi stessi di impegnarvi con i regni spirituali. Ciò richiede pratica e persistenza, ma ripaga tutto. Non rinunciate a voi stessi, Dio non lo fa MAI, ed Egli non sbaglia mai. Egli vi conosce molto meglio di quanto possiate mai conoscere voi stessi, e il Suo Amore per voi è assolutamente illimitato. Tantissimi umani hanno dato a se stessi un valore piuttosto basso, principalmente come risultato della loro educazione e della loro cultura, e forse un po’ per via del karma. Rilasciate questa sottovalutazione di voi stessi perché vi incoraggia a vedere l’illusione come reale, e a vedere voi stessi come giocatori insignificanti in qualcosa di inimmaginabilmente vasto.

Ognuno di voi è molto più vasto e ha un valore infinitamente più grande di quanto le vostre piccole menti egoiche vorrebbero farvi credere. Ciò che Dio crea è e rimane perfetto per sempre, ed Egli ha creato tutti voi dal centro del Suo infinito Cuore amorevole. Andate all’interno e chiedete aiuto per ricordarvi le vostre vere origini, e noi vi aiuteremo a ottenere un po’ di consapevolezza, una percezione iniziale di ciò che siete veramente. E’ vostro diritto avere questa conoscenza interiore, e vi permetterà di trovare la fiducia di cominciare a credere in voi stessi, come fa Dio e come vuole sempre che facciate voi.
I problemi vi arrivano quando proiettate la vostra fiducia al di fuori di voi stessi, quando cedete il vostro potere permettendo a qualcun altro di avere potere su di voi e di persuadervi che avete torto mentre lui ha ragione. Spesso vi ribellate all’autorità e alle figure autoritarie, ma all’interno di voi stessi rimane la mancanza di autostima, che continua a corrodere il vostro senso di auto-accettazione e di auto-valorizzazione, insieme alla mancanza di fiducia nel credere alla vostra intuizione, alla vostra guida interiore che proviene dai regni spirituali e che è SEMPRE lì per voi.

Per ritrovare voi stessi, esseri di infinito valore che il vostro Padre ha creato, avete bisogno di lasciar andare i vostri ego e il modello di valore che questi vorrebbero imporvi. Nessuno di essi è valido. Gli unici veri valori sono quelli che scoprite all’interno di voi stessi, messi lì nel momento della vostra creazione. Tutti avete visto o sperimentato alcuni aspetti di tali valori quando avete pensato, parlato o agito nell’onestà, nell’integrità, nella compassione e nell’amore. E forse quando l’avete fatto siete stati derisi per essere ingenui o vulnerabili, e abbastanza verosimilmente anche il vostro stesso ego, che è la persona che usate per avere a che fare con gli altri in maniera sicura, vi ha deriso.

Ignorate la derisione, la condanna e il giudizio che si manifestano quando venite via da quel luogo di forza interiore dove l’Amore prevale. Nel vostro mondo illusorio sembra rendervi deboli e vulnerabili, ma ciò è solo perché tutto il giudizio appartiene all’ego, mentre voi state cercando di andare oltre le percezioni deboli e dannosamente egoiche facendovi strada verso il risveglio. E noi siamo costantemente di guardia, disponibili a venire in vostro aiuto all’istante, così che possiate trovare dentro di voi la forza che sicuramente avete per avanzare verso il vostro risveglio.
Andando avanti per questa strada, seguendo i sentieri che avevate lasciato prima di incarnarvi in questa vita, state aiutando anche il collettivo e tutta l’umanità a muoversi nella stessa direzione. Siete sulla Terra per riportare l’umanità a Casa, e siete delle guide magnifiche, tutti voi, di conseguenza l’umanità è fermissimamente radicata su quella via grazie al vostro intento profondo e volenteroso, e arriverete a Casa con festeggiamenti grandiosi e pieni di entusiasmo.

Non scoraggiatevi quando sembra che le cose non vadano per il verso giusto, che non vadano a modo vostro, che la situazione (qualunque essa sia) è caotica o senza speranza. Invece ricordate a voi stessi che non siete soli, che non siete mai soli, che siete divinamente sostenuti in ogni momento, e che perciò il vostro risveglio alla Realtà è indiscutibilmente assicurato.

Con così tanto amore, Saul.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Luca Lupo Elfo Lombardo

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/