Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

lunedì 23 settembre 2013

02.09.2013 di Gesú


Chiunque avete scelto di incontrare lungo il vostro percorso di vita apparirà al momento giusto





Gesú, 2 Settembre 2013


Molta attenzione è stata concentrata sulla preoccupante situazione in Medio Oriente, e questo è comprensibile perché la vostra compassione fluisce verso coloro che soffrono lì. Ma non dimenticate di concentrarvi anche sull’essere costantemente Amore in azione ogni giorno, al contempo non giudicando quelli che si reputa stiano causando questi problemi, perché in verità anche loro stanno soffrendo e sono ugualmente meritevoli del vostro amore e della vostra compassione. Solo un costante flusso d’Amore può risolvere questa situazione, e voi che state leggendo questo avete scelto di incarnarvi sulla Terra in questo momento in modo da poter inviare il vostro amore a coloro che stanno soffrendo da qualche parte sulla Terra a causa di conflitti militari, o per qualsiasi altra ragione.

La sofferenza è una distrazione enormemente potente che tende ad attirarvi più in profondità nell'illusione. Può portarvi a dimenticare di esprimere il vostro intento quotidiano di essere Amore in azione, mentre coloro che sono coinvolti nei conflitti sono spesso così distratti dalla loro stessa sofferenza e da quella dei propri cari che per loro è quasi impossibile entrare nel loro tranquillo spazio interiore, anche per un momento, in cui possono accedere alla guida spirituale di cui hanno così tanto bisogno. Il vostro intento di inviare amore a coloro che stanno soffrendo è molto efficace e li aiuta a sperimentare brevi momenti di pace, nonostante le intense distrazioni del loro meschino ambiente .

Come sapete, il campo di energia divina in cui tutto ha la sua eterna esistenza è fatto d’Amore, quindi tutto ciò che esiste è fatto d’Amore. Le limitazioni che sono caratteristiche dell’illusione sono il risultato del tentativo di vivere senza Amore . . . separati da Esso. La potenza dell'Amore è infinita, e immergersi nell'illusione e tentare di separarvi dalla vostra Sorgente divina ne ha effettivamente ridotto il potere, la forza vitale a voi disponibile enormemente .

 E' come se, usando l'elettricità come analogia, tutto l'immenso potere che scorre fuori da una centrale elettrica a base terrestre disponibile, ma aveste scelto di ridurla al livello in cui avreste a malapena potuto accendere una lampada. Questo è il motivo per cui è nel vostro interesse risvegliarvi. Quando lo farete cesserà la riduzione del livello di potenza d'Amore che fluisce costantemente in voi, e senza il quale non esistereste e ne potreste esistere, ma Gli permetterà di fluire senza restrizioni di alcun tipo, e quindi vi conoscerete quindi per come siete veramente: esseri di immensa influenza . . . di immensa Luce .

Svegli e pienamente coscienti, non avreste nemmeno potuto concepire il modo di vita che state vivendo nell'illusione. 

E' veramente oltre la comprensione, eppure ancora vi aggrappate ad essa nella paura, incapaci di concepire la vita senza di essa, con tanti che credono che la vita si concluda in modo permanente con l’abbandono dei loro corpi umani. Nulla di ciò che Dio crea muore. La morte è un concetto illusorio . . . semplicemente un andare avanti, una progressione di uno stato d'essere che è ben oltre la vostra attuale fortemente limitata esperienza di ciò che significa vita. Non deve essere temuta .

Il momento in cui un essere umano lascia il suo corpo non è casuale. Incidenti e malattie sono esperienze del percorso di vita che avete progettato, e tutto ciò che vi accade è parte del proprio progetto personale. Questo non vi è chiaro, mentre siete incarnati, anche se alcuni di voi sono piuttosto bravi ad intuire ciò che comprende il vostro percorso futuro. La cosa da considerare è che ognuno di voi è sul percorso verso casa nella Realtà: lo stato in cui l'Amore vi riempie con l'infinita potenza e gioia in cui siete stati creati, e di cui siete pienamente ed eternamente consapevoli.

Siete tutti destinati alla gioia eterna all’eterna presenza di Dio, l'amorevole Fonte di tutta la creazione, e i vostri percorsi verso casa sono stati unicamente e individualmente tagliati su misura per voi di modo da incontrare proprio le esperienze e le lezioni a cui avevate scelto, prima di incarnarvi, di sottoporvi.

 Nulla di ciò che vi accade è un caso, anche se vi possa sembrare che alcune delle vostre esperienze dovessero essere accidentali, solo perché non riuscivate ad immaginare qualsiasi altra causa. Tuttavia, una volta che accettate che nulla di ciò che vi accade è un evento casuale diventa molto più facile per voi vedere e imparare le lezioni che le vostre vite presentano. E quando questo accade, vedrete la vita scorre più facilmente per voi con molto meno stress. Questo è perché avete effettivamente fatto la scelta di accettare le situazioni che si presentano, invece di combattere contro di loro e incolpare gli altri - o Dio! - per tutte le disgrazie che vi accadono .

Ovunque stiate vivendo la vita sul pianeta Terra, è dove avete scelto di essere per le lezioni che volevate sperimentare e imparare. Dove sei nato, da chi, e dove vivete non sono più altri casi fortuiti di altri eventi che "vi accadono" .

 E' impossibile per voi capire questi motivi , mentre siete sulla Terra, come esseri umani, ed è assolutamente impossibile per voi intuire il senso di un altro percorso di vita. Non ne avete bisogno.

Se incontrate o venite a conoscenza di qualcuno che possiate aiutare, allora fatelo; sarà una delle vostre lezioni. Ma non c'è bisogno di andare alla ricerca di persone da aiutare. Certamente si può scegliere di farlo, ma tutti coloro che avete scelto di incontrare sul vostro percorso di vita umano - per la lezione potreste imparare insieme o insegnarvi l’un l'altro - apparirà al momento giusto. I vostri percorsi di vita si svolgeranno sempre esattamente come previsto; il fatto che essi possono dispiacervi o meno non cambia questo fatto.

Prestate attenzione ad ogni istante per vivere il momento, nel modo più coerente possibile.

 Fare ciò è il modo più efficace per seguire i vostri percorsi e imparare le lezioni col minimo disagio. Quando avete creato il vostro percorso avete inserito ogni tipo di margine per consentire di prevedere la miriade di scelte all'interno di ogni singola situazione che si presenti. Pensate a tutte le scelte che fate, momento per momento, alle scelte che non potevate prevedere, e da cui avete dovuto quindi pensare a percorsi alternativi da lì in avanti. Per procedere più efficacemente, abbiate fiducia nel cammino che vi si apre davanti e procedete con amore e compassione lungo esso. E' il modo più diretto per tornare a Casa .


Il vostro amorevole fratello, Gesù .

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/