Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

venerdì 12 aprile 2013

15.03.2013 di Gesú


Vivere senza tempo vi delizierà

  
Gesú, 15 marzo 2013, da John Smallman


Nella Realtà la vita è divertente, molto divertente! Qui nei regni spirituali, c'è sempre un'aria di allegria mentre partecipiamo ai lavoro in corso. Naturalmente il lavoro qui non è inteso nel più remoto senso come lavoro sulla Terra, dove la maggior parte di voi lotta per gestire i vostri obblighi finanziari e per nutrire ed offrire riparo ai vostri cari, facendo spesso un lavoro che sicuramente detestate.

Ciò che noi chiamiamo il lavoro è la nostra vocazione, la nostra chiamata, la nostra nota biografica, una professione che ci si adatta perfettamente, e che ci stimola, ci emoziona, ci affascina, e ci incanta - è "seguire la nostra felicità" - e siamo costantemente , entusiasticamente coinvolti in esso per tutto ciò. Inutile dire che è infinitamente creativo ed esaltante.

Quando vi risvegliate, prenderete i vostri posti accanto a noi - già riservativi dal momento della vostra creazione - coinvolgendovi attivamente e in armonia con noi in questo, che è in effetti un continua, sublime sinfonia in lode all’Amore, alla Vita, alla Consapevolezza, alla Coscienza, all'Unità, alla Sorgente di tutto ciò che esiste, Padre nostro, Dio.

Le parole sono forme del tutto inadeguate di simbolismo con cui descrivere o anche provare a creare immagini mentali che tentino di esprimere quello che facciamo qui in realtà. Anche la parola "fare" in questo contesto è del tutto priva di significato. Quando vi risvegliate, allora capirete le difficoltà che abbiamo nel comunicare con voi in modo significativo quando non siete risvegliati e restate totalmente dipendenti dai simboli per fornirvi informazioni e conoscenze.

L'ambiente in cui state vivendo attualmente la vita vi sembra vasto e complesso, specialmente quando prendete in considerazione l'universo che avvolge il vostro pianeta casa, la galassia che lo avvolge, e la vostra mancanza di rilevanza. Tuttavia, rispetto alla divina Realtà di Dio, in cui è contenuto tutto ciò che esiste, è praticamente nulla.

Il vostro risveglio sarà un evento straordinario di enorme significato. Si tratta di un evento per cui avete preparato la strada da eoni, siccome avete giocato col concetto di tempo lineare, e questo concetto si sta ormai disfacendo. Vivere senza tempo vi delizierà: niente scadenze, né periodi di ansiosa attesa, niente opportunità mancate, la vita si sta svolgendo per voi tutta d’un tratto e incoraggiare attivamente la vostra partecipazione, ora e per sempre. Deve essere sperimentata per essere compresa, e la gioia di questa esperienza vi aspetta.

Molte, molte sequenze temporali nello scenario mondiale sono ora oggetto di fusione e si uniscono in un modo che attualmente vi é del tutto inconcepibile. In un certo senso, ognuno di voi, ogni singolo essere umano ha il suo calendario personale, che pieghe e grinze, scarti e curve, come prendere decisioni e fate scelte che interagiscono e alterano il cambiamento della direzione in cui il vostro percorso di vita vi porta , momento per momento.

Poiché siete ognuno di voi è apparentemente bloccato nel suo percorso individuale - medico, scienziato, artista, studente, soldato, madre, padre, ecc - è molto difficile per voi di cogliere il vero senso altrui. E 'un po' come mangiare il gelato, o nuotare: vedete gli altri farlo, sapete come ci si sente, ma le vostre esperienze individuali sono proprio questo - vostre, individuali, separate, diverse. Dal momento che queste sequenze temporali si fondono, tutto questo cambierà, e inizierete a sperimentare il senso di unità.

Questa fusione e mescolamento di linee temporali continuerà fino a quando ce ne sarà una sola, e allora anche questo si dissolverà, disintegrerà, scomparirà, lasciando solo Unità, Creazione, Dio. Ma nessuno sarà perso perché tutta la vita senziente è eterna, immortale, completamente integrata nel campo di energia divina. Quello che si vedete e vivete come separato e individuale è illusorio. Tutto è interconnesso in modo permanente. E' solo che la vostra percezione molto limitata ve lo nasconde.

Ognuno di voi conosce qualcuno che vede come fisso, inflessibile, collegato a una credenza irreale che pensa lo definisca, mentre è evidente agli altri che sta vivendo nel suo mondo illusorio, inconsapevole per scelta o per ignoranza dell’irrealtà della sua fede, della sua situazione, di come si presenta al mondo, e convinto che tutti quelli che lo circondano sono bizzarri, sbagliati, anche folli.

Beh, in verità avete tutti, in misura maggiore o minore, chiuso voi stessi in ambienti limitati ed esclusivi – le vostre chiese, i club, le appartenenze politiche, i luoghi di lavoro, le etnie, anche le vostre famiglie. Quando vi risvegliate, quei limiti autoimposti, quei confini, quelle inflessibili ed "auto-evidenti" credenze cadranno via e vedrete con occhi nuovi, ascolterete con orecchie nuove, sentirete con nuovi sensi. Vi riconoscerete come Uno, e la vostra gioia sarà infinita.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.



Canalizzato da John Smallman

fonte: http://johnsmallman2.wordpress.com/


Traduzione Silvia Rubino Zizzo

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/