Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

lunedì 22 aprile 2013

24.03.2013 di Gesú


Perdonate voi stessi per ciò che in realtà non avete fatto

  
Gesú, 24 marzo 2013, da John Smallman



La novità è un bene come le intensificanti energie divine si riversano su tutto il pianeta, abbracciando tutti. Nessuno è rimasto non abbracciato perché tutti sono uno, e come tutti intendono risvegliarsi, tutto si risveglierà. E' il volere del vostro Padre, e anche il vostro, quindi nessun altro risultato è lontanamente possibile. Focalizzatevi sulle buone notizie che vengono da molte parti e aggiungetevi la vostra amorevole energia ed entusiasmo. Siate consapevoli delle cattive notizie, ma non concentravi su di esse con ansia o giudizio, perché questo dà loro energia. Semplicemente inviate amore e compassione a coloro che sono coinvolti, indipendentemente da quello che i loro ruoli sembrano essere.

Il vostro intento amorevole dissolve la paura e la rabbia. Mantenere un intento d'amore in ogni momento è l'azione più positiva che possiate intraprendere per aiutare il risveglio dell'umanità, ed è il motivo principale per cui vi siete incarnati in questo punto della storia della Terra. Avete a disposizione enorme aiuto da tutti coloro che nel mondo spirituale si sono preparati per questo epocale salto in avanti   nell'evoluzione dell'umanità. State reclamando la vostra eredità spirituale con l'apertura del vostro cuore al campo dell'Amore divino che vi circonda, e così facendo cambiate voi stessi e il mondo. Non avete la minima idea di cosa ciò significhi veramente, ma quando vi risveglierete tutto sarà più meravigliosamente chiaro.

Il campo d'Amore divino vi ha sempre circondato, ma a causa del vostro rifiuto di abbracciare l'amore assolutamente e completamente, in modo da lasciar andare quanto non è in linea con esso, vi siete effettivamente negati i benefici che Esso vi offre - pace, gioia, abbondanza , estatica beatitudine - mentre tentavate di convincervi che competitivi giochi di conflitto e tradimento erano ciò di cui è fatta la vita - il dominio inevitabile e costante del debole da parte del forte. Quando vi travestivate da forti i giochi erano divertenti, e quando facevate quelli deboli erano disastrosi, e sviluppaste un intenso senso di amarezza e di odio che bloccò la gioia di

vivere e vi convinse che l'Amore era debole e avrebbe sempre portato ad altro tradimento. Così, anche quando facevate quelli forti, la felicità, la gioia e l'amore vi sfuggivano perché non potevate fidarvi di nessuno.

Dalla fine del 2012 le intensificanti energie divine che circondano il pianeta sono penetrate anche nei cuori dei più refrattari all'amore di voi, come vi è stato già detto, e i travestimenti dietro i quali si ritiravano per nascondersi dall'Amore si stanno

disintegrando. Tutte la vita senziente ha bisogno d'Amore, dopo tutto E' tutto ciò che esiste - energia pura in varietà infinita - quindi anche quelli che gli hanno resistito più fortemente ne erano e ne sono dipendenti. L'hanno ottenuto estraendolo fuori da tutti gli altri, e non potevano che fare così perché anche loro hanno un nucleo creato dall'Amore, che è indistruttibile, a cui potevano aggiungerne, ma così facendo, abusando del potere, hanno causato grande disarmonia, grande angoscia.

La vista di questo, la consapevolezza di questo apparente potere che avevano sui più deboli e sugli indifesi li ha stimolati ed eccitati, ma ha anche causato loro dolore. Hanno cercato di alleviarlo infliggendo altro dolore e ricavando gioia nell'osservare la sofferenza causata. Ha funzionato per un certo tempo, tuttavia, ha aumentato la quantità di sofferenza personale che dovevano negare e sconfessare. La loro sofferenza è ormai diventata troppo intensa per consentir loro di sostenerla onegarla ancora a lungo, e stanno cercando una di una via di fuga.

L'amore è la vostra natura; E' la natura di tutti, e infliggere dolore o sofferenza fa male e danneggia i carnefici. E, naturalmente, l'unica via di fuga è attraverso l'Amore che li terrorizza, perché, sapendo quello che hanno fatto - uno stato di negazione non può essere protratto all'infinito - si vergognano profondamente e si sentono indegni dell'Amore che è costantemente offerto loro da Dio, perché Egli lo offre a tutta la creazione. Nessuno è indegno del suo amore o ne ha bisogno di vergognarsi, perché questi atti e comportamenti insensibili sono irreali, non sono mai successi, anche se sembrano intensamente reali.

Vostro Padre sapeva che cosa avrebbe comportato l'illusione perché nella Sua infinita Intelligenza e Saggezza Egli tutto sa, ed Egli vi ha subito fornito i mezzi per trovare la via di Casa nella Realtà, l'indissolubile connessione col Suo Amore, con la Sua Luce, in modo che quando i giochi non vi fossero più piaciuti, avreste potuto tornare a Lui.

Ora i giochi non vi piacciono più; avete cercato la strada di Casa e vi è stata rivelata. C'è ancora resistenza dovuta a senso di colpa e vergogna, e questi ostacoli devono essere rilasciati perché non sono in allineamento con l'Amore, sono, come, l'illusione, irreali. Solo la Realtà, che è Amore, esiste, e per risvegliarsi in quello stato, tutto ciò che è irreale deve essere scartato.

L'amore è la strada di Casa. Per trovarLo, aprite i vostri cuori a riceverLo accettando voi stessi e tutti gli altri, e perdonando voi stessi e tutti gli altri per ciò che in realtà non avete mai fatto e non avreste mai potuto fare perché voi siete Amore e nient'altro. Quello che vedete e sentite come non amorevole è illusorio! Focalizzatevi sull'Amore che siete, fondetevi con Esso, condivideteLo, e riconoscete chi siete veramente - tutti voi - e sapendolo, rilasciate tutta la paura e l'ansia, come procedete lungo il vostro percorso verso casa in cui il vostro arrivo è inevitabile.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.


Canalizzato da John Smallman

fonte: http://johnsmallman2.wordpress.com/


Traduzione Silvia Rubino Zizzo

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/