Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

lunedì 22 aprile 2013

17.03.2013 di Saul

  
Un grande passo avanti verso la consapevolezza si sta verificando in tutto il pianeta

Saul, 17 marzo 2013, da John Smallman



L’Umanità è sul punto di fare un grande passo avanti nella consapevolezza della propria energia. Ad eccezione di una percentuale relativamente piccola della popolazione della Terra che è spiritualmente focalizzata, l’Umanità nel suo insieme è rimasta inconsapevole dei campi di energia individuale che, da sempre, hanno avvolto e circondato ogni essere umano. Questo stato di cose sta per cambiare.

Il nuovo e intenso campo di energia divina nel quale la terra è entrata, dal 22 dicembre 2012 ha continuato a toccare ed influenzare ogni essere umano. L’effetto di tale influenza sta iniziando ad essere apparente in quanto, le persone che prima d’ora erano indifferenti o sprezzanti riguardo a qualunque cosa che indicava che c’era qualcosa nella realtà oltre a ciò che poteva essere percepito attraverso i sensi e il ragionamento intellettuale, hanno improvvisamente iniziato a interessarsi alla possibilità che esista più vita di quanto loro pensassero, che esista la vita dopo la morte, e che la vita possa esistere senza una forma fisica.

E’ molto difficile, per chiunque che sia profondamente radicato nelle credenze che sono state confermate dalle ricerche scientifiche propinate a scuola, accettare la possibilità che quelle credenze fossero sbagliate, infondate e che sono di fatto smentite. La loro apertura verso la possibilità di una realtà spirituale di cui erano all’oscuro che possa veramente esistere, li sconvolge e affascina. Eppure, stanno iniziando a sentirsi interessati all’idea.

Prima d’ora, l’avrebbero scartata a priori, in quanto la negazione è la miglior difesa! Ma ora, le nuove energie stanno avendo un’influenza tremenda nei loro campi di energia individuale, campi di energia di cui non sono neanche a conoscenza, o hanno scelto di non conoscere o verso le quali erano riluttanti, considerandoli meri complementi delle attività chimiche del corpo che cesseranno di esistere al momento della morte fisica.

Il risultato di questo crescente interesse nell’esplorazione del campo della spiritualità, è un’esplosione di coscienza dell’umanità come responsabile del proprio atteggiamento e comportamento che si ripercuote su ogni cosa sul pianeta. La consapevolezza del fatto che l’umanità sia responsabile di agire come guardiani e non come dissacratori del pianeta è aumentata negli ultimi 50 o 60 anni, ma tale crescita ha avuto ora un’impennata grazie all’azione dei figli e nipoti dei primi sostenitori di tali responsabilità. E’ meraviglioso vedere questo enorme cambiamento crescere di pari passo con la consapevolezza.

Voi siete l’età d’oro che stavate aspettando! E voi state iniziando ad esserne consapevoli e ad accettare questo fatto. La consapevolezza che ciò comporta vi sta portando a fondare istituzioni e organizzazioni che hanno lo scopo di promuovere e onorare tali responsabilità. A causa del gran numero di persone coinvolte, è un movimento che non solo non si potrà fermare, anzi, si scoprirà che non si è soli come spesso sembrava prima, e che si stanno scoprendo nuove vie per riparare i danni che sono stati fatti e prevenirne degli altri.

L’intento di essere guardiani responsabili e amorevoli sostituirà la necessità di essere potenti sfruttatori dell’ambiente e comporterà una coscienza globale dell’umanità che cambia e si adatta, e ciò consentirà dei cambiamenti fondamentali ai vostri stili di vita rendendoli riconosciuti e condivisi, che verranno attuati con buona volontà ed entusiasmo. Il desiderio di diventare compagni amorevoli, che si prendono cura e sono responsabili del pianeta che abitano, è ora l’intenzione comune dell’umanità intera, e quindi si realizzerà.

Si, un grande passo avanti verso la consapevolezza si sta verificando in tutto il pianeta, che porterà l’energia divina che vi avvolge a dare frutti e che renderà possibili i cambiamenti necessari ad assicurare un ambiente prospero, sicuro e pacifico alle future generazioni, affinché queste possano svilupparsi nella gioia. E’ un’illusione, ma sta diventando quella in cui sarete in grado di deliziarvi e gioire in attesa di lasciarla andare per ritornare al vostro stato originario di unità con Dio.

Con così tanto amore, Saul


canalizzato da John Smallman

Source: http://johnsmallman.wordpress.com/

Traduzione: Cristina

Nessun commento:

Posta un commento

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/